1) DEFINIZIONE E CONTENUTO
La società ABV SRL di seguito denominata ABV, garantisce l’acquisto di singoli servizi e pacchetti turistici relativi all’attività di Tour Operator secondo le informazioni e le descrizioni pubblicate per il periodo richiesto e confermato nella prenotazione.

2) PRENOTAZIONI E PAGAMENTI
Le richieste e le prenotazioni dei singoli servizi e dei pacchetti turistici vanno effettuate via e-mail, telefono o direttamente presso la società ABV SRL in Piazza V. Emanuele 12/14 Frazione Vagliagli, 53019 Castelnuovo Berardenga (Siena), C.F /P.IVA: IT01103330526 mail: info@abvitalia.it inoltre, queste operazioni potranno essere richieste nelle agenzie turistiche partner.
Al momento della conferma della prenotazione, il cliente conferma di aver letto e accettato queste Condizioni Generali di prestazione di servizi. In questo modo tutto quello che è dichiarato in queste Condizioni diviene obbligo legale sia per il cliente sia per ABV.
Al momento della prenotazione il cliente è obbligato a fornire tutti i dati; inoltre deve versare una caparra del 25%, indipendentemente dalla modalità di pagamento scelto. Il saldo deve essere versato almeno 30 giorni prima del servizio. Se la prenotazione avviene a meno di 30 giorni dal servizio, l’importo totale dovrà essere versato al momento della prenotazione.

3) ANNULLAMENTO E MODIFICHE DA PARTE DI ABV
ABV si riserva il diritto di modificare la prenotazione qualora si presentino cause di forza maggiore o circostanze straordinarie non previste. Il servizio che è stato prenotato può essere sostituito soltanto dopo aver avvisato il cliente. Il servizio alternativo deve appartenere alla stessa categoria o superiore rispetto al servizio precedente. Qualora non sia possibile confermare il servizio nella stessa categoria o quella superiore, ABV si riserva il diritto del rimborso, previa consultazione con il cliente.
Qualora si presentino le circostanze tali da rendere impossibile la sostituzione del servizio prenotato, ABV si riserva il diritto di annullare la prenotazione. Nel caso di annullamento ABV ha l’obbligo di avvisare il cliente e di rimborsare la somma totale che ha versato.

4) ANNULLAMENTO E MODIFICHE DA PARTE DEL CLIENTE
Qualora il cliente desideri cambiare la prenotazione oppure volontariamente cancelli la prenotazione effettuata è obbligato a comunicarlo per iscritto (via e-mail, posta). Come modifiche sono considerati i cambiamenti del numero di persone e la data e tipologia del servizio, richiesti dal cliente almeno 30 giorni prima dell’inizio del soggiorno. Per ogni modifica saranno addebitati €25,00. Qualora non sia possibile effettuare la modifica della prenotazione e per questo motivo il cliente annulli la prenotazione confermata, saranno applicate le condizioni di recesso sotto indicate.
Nel caso di recesso di una prenotazione confermata e definitiva di un servizio, la data della comunicazione scritta rappresenta il criterio secondo cui saranno calcolate le seguenti penali sul prezzo totale del soggiorno:
· per il recesso comunicato fino a 30 giorni prima dell’inizio del servizio, la penale sarà del 25% del prezzo totale del servizio,
· per il recesso comunicato da 29 a 3 giorni prima dell’inizio del servizio, la penale sarà del 50% del prezzo totale del servizio,
· per il recesso comunicato dalle 48 ore o meno prima dell’inizio del servizio, oppure per chi non si presenti al servizio o si presenti con oltre trenta minuti di ritardo dall’inizio previsto del servizio, o per chi rinuncia allo svolgimento del servizio in corso, sarà comunque obbligato a pagare il prezzo totale del servizio.

5) BAGAGLIO E OGGETTI PERSONALI
ABV non è responsabile per il bagaglio e/o oggetti personali smarriti o distrutti, oppure per il furto avvenuto durante il servizio.

6) RECLAMI
Qualora il cliente si accorga che il servizio non viene svolto in modo corretto, può presentare il reclamo in forma scritta a ABV. Ogni cliente ha diritto di presentare il reclamo per l’inadempienza del servizio che è stato pagato. Ogni cliente titolare di una prenotazione effettuata, deve presentare il reclamo separatamente. Il cliente è tenuto a reclamare il servizio inadeguato il giorno stesso del servizio. Il cliente è tenuto a collaborare con ABV in buona fede, affinché possa essere trovata la causa del reclamo. Qualora il cliente non accetti sul luogo la soluzione del reclamo proposta, ABV non ha l’obbligo di prendere in considerazione un successivo reclamo del cliente (se esiste un’alternativa adeguata, il cliente ha l’obbligo di accettarla). Se il cliente non presenta il reclamo entro il giorno successivo allo svolgimento del servizio, perde il diritto al rimborso. Il risarcimento dovuto da ABV non può essere superiore al costo del servizio che è stato reclamato.
ABV non può essere ritenuta responsabile per eventuali condizioni climatiche, temperatura esterna presso le destinazioni, nonché per tutte le altre simili situazioni ed eventi che possano causare l’insoddisfazione del cliente.

7) GIURISDIZIONE
Per qualsiasi controversia è competente il Foro di Siena.

NOTA
Con la conferma della prenotazione, il cliente dichiara di accettare le suddette condizioni generali.